• Maria Francesca Carnovale

ACQUE A BASSO CONTENUTO DI SODIO



L'ACQUA è la sostanza nutritiva più importante per il corpo umano, un elemento indispensabile per la vita e la salute. Costituisce circa il 60% del peso corporeo in una persona media. Per mantenere il bilancio idrico vanno reintegrate le perdite attraverso l’acqua da bere, ma anche alimenti altamente idratati come frutta e verdura. Il fabbisogno idrico per un adulto è di 2 litri di acqua al giorno.


È importante leggere le etichette così da poter acquistare l’acqua più adatta alle nostre esigenze. Infatti, non tutte le acque sono uguali ma ognuna ha specifiche proprietà che dipendono dai Sali e oligoelementi disciolti.

In particolare ogni acqua ha il suo residuo fisso. A seconda del residuo fisso, e quindi della quantità di sali che rimane in 1 litro di acqua se fatto evaporare a 180°C, abbiamo delle acque che possono essere:


- MINIMAMENTE MINERALIZZATE: < 50 mg/l. Acqua leggera, con pochi sali minerali e sodio e quindi stimola la diuresi. Particolarmente indicata per chi soffre di ipertensione, nell'alimentazione dei neonati, per prevenire la calcolosi renale.

- OLIGOMINERALI: tra 50 e 500 mg/l. Acqua con poco sodio, favorisce la diuresi. Indicata nei casi di ipertensione, utile per prevenire la calcolosi renale.

- MINERALI: tra 500 e 1500 mg/l, Acqua con un discreto contenuto di sali minerali e quindi utile per gli sportivi e nel periodo estivo in cui occorre reintegrare i liquidi e i minerali persi con la sudorazione.

- RICCHE DI SALI MINERALI: > 1500 mg/l. Acqua molto ricca di sali, può favorire la comparsa di calcoli renali.


L’acqua SODICA (sodio > 200mg/l) influenza positivamente l’eccitabilità neuro-muscolare ed è pertanto indicata per gli sportivi, soprattutto durante i mesi estivi quando si perdono notevoli quantità di liquidi con la sudorazione. Ed è controindicate per chi soffre di ipertensione. Mentre l’acqua a BASSO CONTENUTO DI SODIO (sodio < 20 mg/l) è indicata per le diete povere di sodio, contro l’ipertensione e contro la ritenzione idrica.




15 visualizzazioni